Over 10 years we help companies reach their financial and branding goals. Engitech is a values-driven technology agency dedicated.

Gallery

Contacts

411 University St, Seattle, USA

engitech@oceanthemes.net

+1 -800-456-478-23

Cyber News

Sicurezza informatica per le PMI: come proteggere i dati aziendali dalle minacce digitali

Sicurezza informatica per le PMI

Nell’era digitale, le Piccole e Medie Imprese (PMI) sono diventate bersagli appetibili per gli attaccanti informatici.

Questo articolo offre una guida alla sicurezza informatica per le PMI in Italia, aiutandoti a comprendere lo scenario attuale della minaccia informatica, i tipi di attacchi che le PMI affrontano e i passi fondamentali per proteggere la tua azienda.

Inoltre, esploreremo i vantaggi dei servizi gestiti di sicurezza informatica, come il Security Operation Center (SOC), per proteggerti in modo proattivo.

Lo scenario della sicurezza informatica per le PMI in Italia

In Italia, le PMI svolgono un ruolo vitale nell’economia, ma spesso sono impreparate alle sfide della sicurezza informatica.

Dal rapporto Clusit 2023 sulla sicurezza ICT in Italia, emerge che gli attacchi informatici sono in continuo aumento, con 1141 incidenti rilevati nel primo semestre del 2022 (+8% rispetto all’anno precedente). In questo contesto, le imprese hanno subito conseguenze tangibili a seguito di incidenti informatici, come interruzione dei servizi, ritardi nell’operatività dei processi o danni alla reputazione.

Secondo l’Osservatorio Cybersecurity & Data Protection, a fronte degli aumenti degli attacchi, sempre più imprese stanno investendo in soluzioni di sicurezza informatica.

Questi dati indicano che le PMI stanno iniziando a prendere coscienza dell’importanza di prendere il prima possibile delle contromisura per proteggere il proprio patrimonio informativo, sebbene ci sia ancora tanto da fare in questo senso.

Suddividendo il mercato nelle diverse componenti di spesa, il 50% è dedicato a servizi gestiti, in crescita rispetto allo scorso anno, e l’altra metà a soluzioni di cybersecurity.

Tipi di attacchi informatici alle PMI

Le PMI possono essere oggetto di diversi tipi di attacchi informatici. Uno dei più comuni è il phishing, in cui gli attaccanti cercano di ottenere informazioni sensibili come password o dati finanziari.

Gli attacchi di malware sono un’altra minaccia significativa, con i ransomware che cifrano i dati aziendali e richiedono un riscatto per ripristinarli.

Altri attacchi includono l’hacking delle credenziali di accesso, le vulnerabilità del software e gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service).

5 consigli per proteggersi

Proteggere la tua PMI richiede un approccio “security by design”, in cui l’integrazione di tecnologie e competenze IT deve diventare prioritaria.

Ecco alcuni consigli pratici per aiutarti a mitigare le minacce all’interno della tua azienda:

  1. Consapevolezza: educa i tuoi dipendenti sulla sicurezza informatica, inclusi i rischi associati alle e-mail sospette o ai link non attendibili.
  2. Aggiornamenti e Patch: mantieni il tuo software e i sistemi operativi sempre aggiornati per sfruttare le patch di sicurezza più recenti.
  3. Password Sicure: utilizza password complesse e cambiale regolarmente. Inoltre, considera l’implementazione di un’Autenticazione a Due Fattori (2FA).
  4. Backup Regolari: esegui backup regolari dei tuoi dati critici e verifica la loro efficacia per ripristinare le informazioni in caso di attacco.
  5. Firewall e Antivirus: installa un firewall robusto e un software antivirus affidabile per rilevare e prevenire minacce esterne.

Affidarsi ai servizi gestiti di sicurezza di CyberTrust 365

Gli attaccanti mirano alle PMI perché spesso non possiedono risorse e competenze interne per svolgere azioni di protezione dagli attacchi. 

Gli attacchi sono sempre più frequenti e in continua evoluzione, ed è spesso difficile per un’impresa gestire la complessità di questo scenario. Il ransomware, l’hacking dei dati sensibili e le frodi finanziarie sono solo alcuni dei rischi con cui le PMI devono fare i conti.

La soluzione più efficace è risvolgersi ad un partner esterno, in grado di fornire servizi gestiti di sicurezza informatica per contrastare ogni tipo di minaccia.

I servizi gestiti di sicurezza informatica di CyberTrust 365, come il Security Operation Center (SOC), offrono alle PMI tutte le competenze e le risorse tecnologiche necessarie per una protezione proattiva dei sistemi e dei dati sensibili.

Il SOC è un’unità specializzata che monitora costantemente i sistemi e le reti aziendali per identificare e rispondere alle minacce in tempo reale 24/7. Le principali funzioni di un SOC includono il monitoraggio della sicurezza, l’analisi degli incidenti, la risposta agli attacchi e la gestione degli accessi.

Conclusioni

La sicurezza informatica è diventata una priorità per le PMI in Italia. La comprensione degli attacchi informatici comuni, l’implementazione di misure preventive e il ricorso ai servizi gestiti di sicurezza come un SOC possono proteggere le PMI da gravi conseguenze finanziarie e reputazionali.

Investire nella sicurezza informatica è un passo necessario per proteggere i dati aziendali e mantenere viva la fiducia dei clienti.

Ricorda, la sicurezza informatica non è mai una soluzione “installa e dimentica”, ma richiede un impegno continuo per rimanere al passo con le minacce in evoluzione.

Proteggiti oggi per un futuro più sicuro per la tua PMI. Contattaci per scoprire il servizio gestito più adatto alla tua realtà!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *